I 5 MIGLIORI POSTI PER SCATTARE A SALERNO E PROVINCIA

Vivere un luogo con gli occhi degli altri, questo è possibile grazie ad una macchina fotografica, una mano esperta (o quasi) e un luogo che diventi la cornice ideale per i vostri scatti. Vi siete però mai chiesti quali siano i luoghi migliori per realizzare magiche fotografie a Salerno e dintorni? Che siate o meno di coppie alla ricerca del posto ideale per le loro anteprime delle Nozze, di due giovani innamorati o semplicemente di persone che amano immortalare in uno scatto un panorama mozzafiato, questa guida “prêt-à-porter” farà al caso vostro!


1 Spiaggia di Erchie


Tra le mete migliori da scoprire tra Salerno e dintorni, vi è senza dubbio la spiaggia ad Erchie, gioiellino campano che si trova alle porte della Costiera Amalfitana e che regala scorci davvero suggestivi. Un’immensa fila di gradini, scale e viottole vi condurrà direttamente verso un vero e proprio piccolo Paradiso, magari non in piena estate, quando è troppo affollata dai turisti e dai bagnanti. Una coppia di sposi, ad esempio, potrà divertirsi a posare sulle rive del mare avendo alle spalle le coste rocciose e variopinte della città di Erchie.






2 Masso della signora, noto anche il bunker di Mariconda a Salerno


Per chi preferisce foto “by night”, incorniciate dal panorama dall’alto e da una magica visuale dell’intera città di Salerno, il consiglio migliore è senza dubbio Il Masso della Signora. La collina, a limite tra Mariconda e Torrione alta, è un vero e proprio simbolo di Salerno ed è uno dei punti più panoramici della città che permette di abbracciare con lo sguardo quasi tutti i quartieri di Salerno. Il colle, soprannominato bunker dai salernitani stessi, deve il suo nome proprio alle vedette che venivano usate durante la Seconda Guerra Mondiale e sfruttati, in seguito, anche dagli alleati. Quella che una volta veniva utilizzata come vedetta per tenere sotto controllo l’intero territorio, oggi regala una vista pazzesca e, senza dubbio, si possono realizzare shooting originali e ricchi di giochi di luci ed ombre.



3 Parco Arbostella

Per gli amanti del classico, di matrimoni semplici e di anteprime romantiche, la scelta potrebbe senza dubbio ricadere sul Parco Arbostella. Il quartiere, nato negli Anni 70 e rimodernato più volte nel corso del tempo, è divenuto oggi un vero e proprio punto di ritrovo per chi ama il verde e le zone semplici in cui potersi riparare dal caldo nelle lunghe giornate d’estate, o per godere di un raggio di sole nelle fredde giornate d’inverno.




4 Pineta e Lungomare di Capaccio


Una location sospesa tra terra e mare, la sabbia che si fonde ai colori e ai profumi della pineta. Così vorrei descrivervi questo luogo incantevole che apre le porte del Cilento e che, in perfetta armonia con la natura, accoglie chiunque abbia voglia di regalarsi uno shooting che sappia cogliere qualsiasi sfumatura di colore, mescolandosi tra cielo e terra.




5 Borgo Medievale di Agropoli


Restando sempre in tema Cilentano, ultimo ma non per importanza, il Borgo Medievale di Agropoli, un luogo senza tempo per gli amanti della cultura, che unisce l’eleganza di un Castello alla semplicità e al sapore antico dei Borghi italiani.




Parole Chiave: dove scattare a Salerno, Sposi, fotografo matrimoni, Erchie, Masso della Signora, Parco Arbostella, Borgo Medievale di Agropoli, luci e ombre, foto by night, Panorama, Salerno

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti